News

Da qualche parte

con Alessia Iannetti

Agnes

 

“Quando le porte della percezione si apriranno tutte le cose appariranno come realmente sono: infinite” — cit. William Blake…

Quando lavorando riesco a perdermi quasi completamente nei dettagli delle nervature di una foglia, di una ramificazione, nella trama di una corteccia, di un cielo stellato, o nel chiaroscuro di un volto. Quando non percepisco la fame, la sete, lo scorrere del tempo o l’inquietudine… In quel momento forse sono dall’altra parte.

poltergeist rit3È un mondo che lascia sempre meno respiro agli aspetti romantici delle cose: Quanta follia si cela nel perseguire certi ideali?

Certe volte credo che sia una lotta persa in partenza, a meno che questa tendenza non venga preservata all’interno di una dimensione intima e personale, vissuta nell’immaginazione, condotta lontano da questo mondo.

until we disappear rit 2

Fino a che punto un bambino è in grado di proteggere il proprio mondo dal potere dei grandi?

Alcuni bambini riescono a proteggere il loro mondo rifugiandosi o barricandosi in esso, creando un universo tanto più articolato e fantastico quanto più vuoto o aggressivo possa essere l’ambiente in cui si trovano immersi. Questo è ciò che possono fare anche gli adulti che possiedono grandi capacità immaginative e creative.

Just one kiss

Pensi che la bellezza sia davvero qualcosa di soggettivo oppure esistono effettivamente dei limiti?

La bellezza per me è qualcosa di soggettivo che può risiedere anche nei luoghi più inaspettati.
Anche un certo tipo di orrore può essere bellissimo,
a modo suo.

resample(lanczos) (13)Come si fa a distinguere la pura sensualità
da un mero atteggiamento?

Penso che si possano differenziare sulla base del nostro sentire.
La sensualità pura smuove qualcosa nel profondo, mentre un atteggiamento rimane in superficie,
per poi scivolare via.

resample(lanczos) (14)

Credi che l’aumento di persone che oggi si dedicano all’arte corrisponda a un aumento di sensibilità nel mondo?

No, non necessariamente. I mezzi di comunicazione e la tecnologia hanno reso l’arte accessibile da parte di un pubblico più ampio. Credo che da un lato si assista a un atteggiamento che fruisce dell’arte in modo più superficiale, quasi per “moda”, mentre dall’altro lato questo fenomeno può essere interpretato come una ricerca verso una maggiore sensibiltà, come una spinta verso di essa.

lieve copy rit3In te mi sento così sporco, In te schianto automobili, In te mi sento così bello, In te gusto dio, Non dobbiamo mai stare lontani” — cit. Smashing Pumpkins: Che ruolo gioca la lontananza nei tuoi rapporti?

Credo che ognuno di noi sia solo nel suo mondo, alla fine. I rapporti che instauriamo con le altre persone, e i sentimenti che ne conseguono, sono uno sforzo che facciamo per stabilire un contatto, un tentativo di comunicazione e di avvicinamento tra il nostro mondo e quello degli altri. A livello inconscio, il lavoro che svolgo con la mia pratica artistica è anche un modo per sentirmi vicina alle persone importanti della mia vita, persone reali e presenti, alcune scomparse, altre che stanno svanendo via. Ho creato un luogo per racchiudere tutte queste presenze insieme, da qualche parte.

resample(lanczos) (15)

Un ricordo della tua infanzia di cui faresti volentieri a meno:

Sono cose troppo personali per poter essere condivise.

Thanks

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

alessiaiannetti.carbonmade.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: